Crea sito
Pagina 1 di 1

considerazione personale

MessaggioInviato: 22/10/2014, 21:18
da mirco65
dopo vari momenti di chiacchere con svariati meccanici officine kia tutti mi hanno detto che si kia consiglia il tagliando ai 3000 km o due anni ,ma parere personale secondo loro 20000 km sono giusti per effettuare il tagliando anche per ovviare all' intasamento del filtro carburante causa di noie all'impianto alimentazione gasolio ,usando la logica seguirò il loro consiglio ho sempre tagliandato prima le mie macchine delle scadenze e non ho avuto mai una noia anzi .

mirco 65

Re: considerazione personale

MessaggioInviato: 22/10/2014, 21:23
da islander66
personalmente....sono per un controllo all'anno....checché ne dicano i libretti di manutenzione...
Una macchina non è solo viscosità dell'olio, filtri, etc....ma è anche altro e solo una ispezione seria (quella sì che dev'essere richiesta con insistenza...se no è inutile) potrebbe rivelare problemi che se affrontati subito e non dopo due anni...farebbero risparmiare un sacco di noie e soldi....

Re: considerazione personale

MessaggioInviato: 21/11/2014, 21:37
da mirco65
sono d'accordo con te islander66 la mia una volta all'anno andra in officina per un tagliandone completo .

mirco65

Re: R: considerazione personale

MessaggioInviato: 23/11/2014, 2:12
da scorpion
Ciao micro
premessa, uno agisce come meglio crede, ci mancherebbe. Dunque....KIA Italia dice o 30k o ogni 2 anni ( fatto salvo usi gravosi) son dei masochisti però! non vogliono bene alla propria rete di assistenza
Ma se uno vuol portarle prima senza dubbio sarà ben accetto
Battute a parte leggendo quanto affermi i meccanici Kia a cui ti sei rivolto dicono anche che così ti cambiano il filtro gasolio + spesso.
Nulla da obbiettare, però vorrei segnalare che al mio tagliando fatto a circa 28k non me lo han voluto sostituire nonostante lo avessi richiesto esplicitamente, dirai .....ma
Perchè xché da manuale Kia Italia a cui devono attenersi non è previsto ai 30k ma bensì a 60k
Così si son giustificati, e replicherai...ma se lo pagavi extra, fatto, anzi ero disponibile ad un esborso extra, ma quando sono andato a ritirarla non lo hanno fatto, giustificazione perché farti pagare una operazione non prevista dal manuale di manutenzione, scusa ma te lo dico contro il mio stesso interesse, sarei poco professionale, ci si rivede ai 60k ...ciao
Ora chi a ragione ? Dubbio amletico .. , a ognuno le propri conclusioni.
Però si evince, qualora ve ne fosse ancora qualche perplessità, che queste officine non parlino la stessa lingua ( koreano italiano tedesco fate voi ) in questo disastrato territorio della penisola italica isole comprese
Ciò detto, mi ripeto, ognuno fa come crede meglio x cui liberissimi di far tagliandi + frequenti, male certamente non farete. ....( portafogli esclusi )....

Re: considerazione personale

MessaggioInviato: 23/11/2014, 10:51
da islander66
Cambiare un filtro a 60K Km, soprattutto se vivi in zone cittadine, magari con alto tasso di umidità e con i livelli, ahinoi, di smog che ci ritroviamo o polvere per chi abita in campagna?

Avete mai lasciato un lenzuolo semplicemente appeso fuori alla finestra (o guardare una bandiera in caserma, ndr)? Dopo un mese è completamente NERO.

Figuriamoci uno straccetto di fibre di cellulosa dove è costretto a filtrare migliaia di metri cubi d'aria in 3/4 anni. E l'aria è quella che fa diventare un passivo lenzuolo una MAPPINA..:))

E non basta solo la valutazione visiva....nero=sporco...ci sono pure 50 sfumature di grigio e il problema non è solo nelle polveri depositate (fosse solo quello basterebbe un bel colpo di aria compressa o una sgrullatina) ma nell'umidità del filtro, nell'infeltrimento delle fibre, etc etc.

Provate a correre con una mascherina indossata...se la mascherina è troppo spessa vi affaticherete più di quanto non accade senza. Lo stesso avviene per la nostra Sporty...e sono consumi maggiori, strappi, perdite di potenza, etc etc.

Personalmente ho risolto il problema filtro aria con uno K&N e lo pulisco io ogni tagliando....respira che sembra abbia succhiato una Ricola o una Fisherman's Friend...non strappa...ha acquistato 500rpm in più...maggiore ripresa...più accelerazione..minori consumi...insomma, parliamo solo di un filtro non a fibre di cellulosa, qualcosa vorrà pur suggerire.

Re: R: considerazione personale

MessaggioInviato: 24/11/2014, 0:47
da scorpion
Troppo forte, sei una sagoma marinata
Certo se cambi spesso, filtro, olio ecc ecc non fai del male.
Però ci son persone che ogni 3 o 4 anni cambiano autovettura, altre che invece le tengono finché reggono.
Ecco, queste persone tra loro credo che avranno punti do vista dissimili sulle frequenze di manutenzione
Ce ve de mo bella gente
Off topic

Re: considerazione personale

MessaggioInviato: 24/11/2014, 20:53
da gbrit
che costo ha un filtro del genere? possono fare storie per la garanzia?

Re: considerazione personale

MessaggioInviato: 24/11/2014, 21:06
da islander66
costa sui 70€.....nessun problema di garanzia....

Re: considerazione personale

MessaggioInviato: 24/11/2014, 21:18
da Dalupetto
gbrit ha scritto:che costo ha un filtro del genere? possono fare storie per la garanzia?


Puoi leggere info su questo topic.. :thumbup:
viewtopic.php?f=8&t=291&start=75#p205338
:wave: